PORZIO Cristoforo – Christophori Porcii Iuriscon. Papiensis, In tres priores Institutionum Libros

1.000,00

Descrizione

PORZIO Cristoforo – Christophori Porcii Iuriscon. Papiensis, In tres priores Institutionum Libros doctissimi commentarii; Cum summariis elegantissimis, et indice caeteris ampliore ab erroribus repurgati. Additiones DD. Iasonis Mayni, Nicolai Belloni, nonnullorumque in finem cuiusque Paragraphi adiectae – 1569. Venetiis, Apud Cominum de Tridino Montisferrati; Pergamena molle muta; 4°, cm 31; 1.vol; cc. 157 (8); ottimo esemplare; Opera in tre parti di Cristoforo Porzio pavese, Dottore di diritto canonico e civile, morto nel 1442. Scarse ed incerte le notizie sulla sua vita. Le aggiunte sono di altri due giuristi: 1)Giasone dal Maino,nato a Pesaro nel 1435 e morto a Pavia nel 1519, scolaro a Pavia di Tartagni, professore a Pisa, Padova e, soprattutto, a Pavia. Le sue opere più illustri sono quelle esegetiche e rappresentò per la scuola del commento ciò che Accursio rappresentava per la scuola della glossa. 2) Nicola (Niccolò) Belloni, morto nel 1552. Giureconsulto e letterato insigne del secolo XVI, nacque a Casale.Fu senatore a Milano, governatore della Lorena, autore di varie pubblicazioni legislative. Opera in tre parti di Cristoforo Porzio pavese, Dottore di diritto canonico e civile, morto nel 1442. Scarse ed incerte le notizie sulla sua vita. Le aggiunte sono di altri due giuristi: 1)Giasone dal Maino,nato a Pesaro nel 1435 e morto a Pavia nel 1519, scolaro a Pavia di Tartagni, professore a Pisa, Padova e, soprattutto, a Pavia. Le sue opere più illustri sono quelle esegetiche e rappresentò per la scuola del commento ciò che Accursio rappresentava per la scuola della glossa. 2) Nicola (Niccolò) Belloni, morto nel 1552. Giureconsulto e letterato insigne del secolo XVI, nacque a Casale.Fu senatore a Milano, governatore della Lorena, autore di varie pubblicazioni legislative