este1

Historia de Principi di Este di Gio. Battista Pigna. Nell’esplicatione della quale concorrono i fatti, et le imprese de Potentati Italiani, et della maggior parte de gli Esterni. Cominciando dalle cose principali della rivolutione del Romano Imperio, infino al MCCCC.LXXVI. Con una aggiunta alla prima Tavola delle Auttorità non citate, che volendosi, potranno esser poste nel margine dell’Historia. A donno Alfonso II Duca di Ferrara

400,00

1 disponibili

Scheda Tecnica

Peso 2.5 kg
Anno

1572

Autore

Giovan Battista PIGNA

Editore

In Vinegia, appresso Vincenzo Valgrisi

Formato

8°, cm 24,5

Note

stemma armoriale calcografico (coevo probabilmente alla legatura) con due grifoni e stemma centrale con tre gigli rilegato a mo di antiporta; vecchio timbro cancellato alla prima pagina bianca; frontespizio con marca tipografica xilografata; capilettera parlanti xilografati; testo in corsivo con glosse editoriali a margine; dedicatoria al Duca Alfonso II; alberi con le discendenze estensi a fine libro, seguito da vignetta xilografata che riproduce gli stemmi dei Principi d'Este e da altra marca tipografica; concludono l'opera tre tavole di nomi ed argomenti

Pagine

pagg. (12) + 798 + (204)

Rilegatura

mezza pelle settecentesca con titoli dorati impressi al dorso, piatti marmorizzati

Stato Conservazione

minuscoli fori di tarlo al dorso, qualche rara parte brunita, tracce di umidità al margine interno dell'ultima trentina di carte con relativo restauro su quattro carte tra cui la finale (un altro paio di piccoli restauri uguali in pagine centrali), mancante carta Iii (pagg. 497-498, continuazione de "L'Argomento del Sesto libro") presente comunque in fotocopia sciolta su carta anticata, nel complesso buonissimo esemplare

Volumi

1 vol.

Descrizione

Seconda edizione che segue quella ferrarese edita due anni prima presso i torchi di Francesco Rossi. Se la prima edizione aveva interrotto la pubblicazione al solo primo volume, quella del Valgrisi ci restituisce per la prima volta l’intera Historia compilata dal Pigna. Trattasi di una narrazione storica che copre il periodo della “rivolutione del Romano Imperio” fino al 1476 – come da frontespizio – ovviamente adorna di intenti celebrativi verso la Casata d’Este, di cui fu Segretario sotto il Ducato di Alfonso II.

0
Connecting
Please wait...
Invia Messaggio

Spiacenti non siamo al momento online. Lasciate un messaggio e verrete contattati il prima possibile!

Nome
* Email
* Messaggio
Live Chat

Hai bisogno di aiuto? Compila i campi e chatta con il nostro staff!

Il tuo nome
* Email
* Vorresti informazioni per....
Live chat Online!
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?