Giovanni PONTINI – La cacciagione de’ volatili – 1758

1.500,00

1 disponibili

COD: 1969970099 Categorie: , , ,

Descrizione

Giovanni PONTINI – La cacciagione de’ volatili, osia l’Arte di pigliare uccelli in ogni maniera, con i rimedj per guarirli dalle loro Malattìe. Opera del Roccolista Giovanni Pontini da Castelcucco di Asolo, adornata di figure in rame incise al naturale – 1758. In Vicenza, appresso Giandomenico Occhi librajo in Piazza. Cartone rustico coevo con titoli manoscritti al dorso; 16°, cm 19; pagg. 110 + (2); lievissimi danni alle sguardie in corrispondenza dei nervi, nel complesso ottimo esemplare. Fregi e capilettera ornati; 14 tavv. calcografiche f.t., di cui due ripiegate, che comprendono l’antiporta con allegoria dell’Autore intento nello stesura del trattato, uno stemma d’armi, 10 rappresentazioni a piega pagina di uccelli e due con schemi illustrativi delle tecniche di caccia. Prima, non comune edizione, di un classico della trattatistica venatoria, finemente illustrata con tavole in rame a piena pagina

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg