In offerta!

Giovanni Maria BONARDO – Le ricchezze dell’agricoltura / La grandezza […] di tutte

1.200,00 1.020,00

1 disponibili

Descrizione

Giovanni Maria BONARDO – Le Ricchezze dell’agricoltura. Dell’illustre sig. Giouan Maria Bonardo fratteggiano, Conte & Cavalier. Nelle quali sotto breuità si danno molti noui ammaestramenti, per accrescere le rendite de’ campi, e insieme bellissimi secreti, si in materia di piantar, & inestare alberi, e viti, come di vini, & aceti, e come si fanno le colombaie… / (Rilegato con:) La grandezza, larghezza e distanza di tutte le sfere, ridotte a nostre miglia: cominciando dall’Inferno, sino alla Sfera, dove stanno i beati. E la grandezza delle stelle, con le vere cagioni de’ più segnalati effetti naturali, che si generano in ciascun’elemento, e in ciascun cielo. Opera dell’Ill.s. Gio. Maria Bonardo Fratteggiano, il Cavaliere. Con alcune chiare annotationi, per ciascun capitolo, di Luigi Grotto Cieco d’Adria / (Rilegato con:) La minera del mondo dell’illustre S. Gio. Maria Bonardo Fratteggiano Conte, e Cavaliero, nella qual si tratta delle cose più segrete, e più rare de’ corpi semplici nel mondo elementare, e de’ corpi composti, inanimati, et animati d’anima vegetativa, sensitiva, e ragionevole. Mandata in luce, e dedicata da Luigi Grotto Cieco D’Adria – 1586 / 1589. In Venetia, presso Fabio & Agostino Zoppini fratelli. Piena pergamena floscia coeva con titoli manoscritti al dorso; 16°, cm 16,5; 3 opere rilegate in un volume; cc. (8) + 74 + (5), 132 (i.e. 133) + (4), (8) + 112; piccola mancanza al dorso superiore, laccetti originari mancanti, sguardie parzialmente staccate, rottura del nervo inferiore tra le carte 80 e 81 della seconda opera con conseguente allentamento della legatura, nel complesso esemplare relativamente buono. Nota d’appartenenza di Ambrogio Baruffaldi al primo frontespizio, tutti i frontespizi con marca tipografica xilografata, ogni opera riporta i ritratti xilografati del Banrdo e del Grotto, capilettera, vignette e finali xilografati. Interessante ed insolito raggruppamento di tre opere distinte: la prima di gestione agraria, con cenni alla gestione anche economica e legale connessa alle attività d’agricoltura; la seconda, un trattato di cosmologia in cui si vanno ad analizzare e misurare sedici sfere; la terza ed ultima è una e vera opera di fantasia, di carattere quasi magico, nella quale a svariati animali e piante si attribuiscono stupefacenti poteri

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg