In offerta!

Cornelius CORNELII A LAPIDE – Commentaria in Pentateuchum Mosis – 1700

500,00 425,00

Descrizione

Cornelius CORNELII A LAPIDE (Cornelis CORNELISSEN VAN DEN STEEN) – Commentaria in Pentateuchum Mosis. Auctore R. P. Cornelio Cornelii a Lapide E Societate Jesu olim in Lovaniensi, postea in Romano Collegio sacrarum litterarum Professore dicata Sanctissimo Domino Nostro Clementi XI Pont. Opt. Max. – 1700. Venetiis, Typis, & Sumptibus Hieronymi Albricij; piena pergamena rigida con titoli manoscritti al dorso e cinque nervature, taglio a spruzzo; 4°, cm 34,5; 1.vol; pagg. (8) 832 (48); ; incisione a piena pagina con titolo dell’opera alla prima pagina; frontespizio r/n con incisione; testo in latino su due colonne con glosse editoriali; finali e capilettera incisi. Commento sui libri del Pentateuco (Genesi, Esodo, Levitico, Numeri, Deuteronomio) del dotto teologo gesuita belga Cornelis Cornelissen Van Den Steen, nato a Bocholt nel 1567 e morto a Roma nel 1637; egli fu profondo conoscitore, oltre che della tradizione cristiana, anche della cultura greca ed ebraica